TEST

Lavori anche tu in un ufficio interno di una banca?

1) arrivi in ufficio e nel parcheggio vieni fermato da un tizio che ha scambiato il posto per una concessionaria Audi;

2) saluti con un cenno della mano un gruppetto di colleghi -- rigorosamente incravattati -- in trasferta e ottieni il risultato di vederli girarsi tutti dall'altra parte contemporaneamente (effetto "nuoto sincronizzato");

3) incontri le colleghe dell'Ufficio Figa In Esclusiva e, da come parlano senza riprendere mai fiato calcando bene certe consonanti, nonché dalla drammatica serietà che usano anche solo per pigiare il tastino della fotocopiatrice, ricevi correttamente il messaggio subliminale: non solo sono le sole ad esserne dotate, ne hanno più di una a testa;

4) rispondi al telefono e il tuo interlocutore dà per scontato il fatto che non hai un cazzo da fare e, qualsiasi cosa ti chieda (tipo una copia delle sue buste paga degli ultimi 25 anni), sei tenuto ad eseguire senza fiatare e senza metter tempo in mezzo, nemmeno per andare in bagno;

5) senti un irrefrenabile desiderio di confrontarti con gli studi del Risk Management in materia di fermo operativo dando alle fiamme tutto quanto.


Se hai risposto "si" alle cinque domande qui sopra... non vuol dire proprio niente!
Se hai risposto "no" forse non lavori in un ufficio interno di una banca, o forse non lavori in una banca, o per la stessa banca, forse sei disoccupato, o vorresti esserlo. Vale comunque quanto detto per la risposta "si".


0 commenti: